×
News


GIRELLE ALLA CANNELLA FACILISSIME PDF Stampa E-mail
Scritto da Micol   
Giovedì 26 Maggio 2011 14:55

INGREDIENTI:


- pasta sfoglia 500 g;

- burro 40 g;

- zucchero 100 g;

- granella di zucchero q.b.;

- cannella macinata 1 Cucchiaio abbondante;

- latte q.b.;

 

Comprare una confezione di pasta sfoglia surgelata, di solito la confezione contiene due rettangoli di pasta già stesi, aspettare che si scongeli e poi distendere ogni rettangolo e su entrambi disporre uno strato uniforme e sottile di burro, cospargere con lo zucchero e la cannella e arrotolare su stessi i rettangoli separatamente dalla parte del lato più lungo.

 

A questo punto compattare le estremità dei due rotoli ottenuti e tagliare delle girelle dello spessore di 3 cm, disporle su una teglia da forno, spennellare ogni girella con del latte e cospargere con la granella di zucchero. Infornare a 220° per 20 minuti o fino a doratura. Buon appetito!

 

...L'unica controindicazione è che una tira l'altra!!

girelle_alla_cannella

 
SALSA BARBECUE (BBQ) PDF Stampa E-mail
Scritto da Micol   
Giovedì 19 Maggio 2011 17:47

 salsa_barbecue

 

Chi di voi non ha mai provato la Salsa Barbecue? Offro in dono, a tutti gli amanti delle salse, la mia personalissima e facile ricetta.

 

INGREDIENTI:


- 2 Tazze di Ketchup;

- 1/2 Tazza di acqua;

- 1/2 Tazza di aceto di mele;

- 1/4 Tazza di zucchero o ancor meglio sciroppo d'acero;

- 3 Cucchiai di senape;

- 1/6 di cipolla di media grandezza;

- 2 spicchi di aglio;

- 1 cucchiaino di pepe di cayenna;

 

Versare tutti gli ingredienti in un capiente frullatore e mixare per 30 secondi o finchè si ottiene una salsa fluida ed omogenea. Trasferire la salsa in un pentolino e dal momento del bollore lasciare cuocere per 20 minuti, fare raffreddare e servire con crocchette di pollo, costolette alla griglia, patate fritte etc... a voi l'ardua scelta!

 

Questa salsa si può conservare tranquillamente in frigorifero coperta anche per un mese.

 
LE STAMPANTI 3D CHE STAMPANO CIBO PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Venerdì 04 Marzo 2011 15:51
Stampante 3D cibo French Culinary Institute

Dall'unione dei ricercatori della Cornell University di New York e dei membri del French Culinary Institute della stessa città è nata la prima stampante 3D che stampa il cibo.

Il principio, come spiega Jeffrey Lipton della Cornell, è simile a quello delle stampanti 2D ink-jet, che stampano su carta una linea d'inchiostro dopo l'altra: le stampanti 3D rilasciano una striscia di materiale sopra l'altra, creando gli oggetti tridimensionali.

Se il materiale in questione è cibo, allora il risultato è anche commestibile: è così che è nato lo space shuttle fatto di capesante e formaggio.

Sono già stati fatti esperimenti anche con il cioccolato, il tacchino, il sedano e l'hummus.

 


Clicca per ingrandire

Dal punto di vista di Dave Arnold, direttore del French Culinary Institute, quest'invenzione permetterà di creare nuovi cibi con consistente mai provate, come "un polpettone in grado di assorbire il condimento come una spugna".

 

tratto da www.zeusnews.com

 
GNOCCHI PESTO & PANCETTA PDF Stampa E-mail
Scritto da Micol   
Domenica 21 Novembre 2010 15:52
gnocchi_with_pesto INGREDIENTI:

- 1 confezione di gnocchi di patate;
- 250 g di pesto fresco;
- 200 g di pancetta dolce o affumicata;
- parmigiano grattuggiato q.b.;

Cuocete gli gnocchi con il metodo tradizionale, in acqua bollente salata e man mano che vengono a galla trasferiteli in una pentola capiente dove avrete fatto abbrustolire della pancetta a cubetti e successivamente avrete aggiunto del pesto genovese.

Quando avrete trasferito nella padella tutti gli gnocchi accendete il fuoco a fiamma molto bassa e aggiungete due mestoli dell'acqua di cottura degli gnocchi e mantecate per pochi minuti.

Servite con una spolverata di parmigiano e qualche pezzettino di pancetta croccante che avrete conservato a parte prima di unirla agli gnocchi. Vedrete che delizia!
 
SFORMATO PATATE & SPECK PDF Stampa E-mail
Scritto da Micol   
Domenica 21 Novembre 2010 15:14

INGREDIENTI:


- 1 Kg di patate;

- 150 g speck;

- 500 ml besciamella;

- 4 C di olio extra-vergine;

- parmigiano grattuggiato q.b.;

- sale & pepe q.b.;

 

Prendete 4 patate grandi, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili, cospargete una pirofila con un pò d'olio e iniziate a disporre le fettine di patate componendo uno strato compatto, cospargetele con un pizzico di sale e poi disponete le fette di speck per formare un altro strato, cospargete un pò di besciamella e livellatela uniformemente, continuate fino a ripetere le operazioni per tre volte.

 

Chiudete lo sformato con le fettine di patate, un pizzico di sale, una generosa spolverata di parmigiano grattuggiato, un pizzico di pepe ed un filo d'olio. Questo sformato va cotto in forno a 250° per 35 minuti. Vedrete che delizia!

 

Variante: a chi piace l'abbinamento di dolce e salato insieme, può aggiungere a piacere uno strato di mele golden tagliate a fettine sottili.

patate_e_speck

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2
sala-giochi-online-vecchi
Home Servizi Contatti Facebook Google+

Login

Visite e Visitatori

373859
OggiOggi123
IeriIeri344
In SettimanaIn Settimana1057
Questo MeseQuesto Mese2854
TotaliTotali37385945

Dona a Risveglio.tv

Se credi che questo sito ti abbia fatto risparmiare dei soldi e tempo, donaci qualcosina, anche un caffè.

Amount: 

Cerca in Risveglio.tv

acquista-banner

arredamenti-roma

trattoria-palermo

pittrice-impressionista