×
Commenta Passo Bliblico
Chi ha creato il pensiero del diavolo? e quindi il male? PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Giovedì 19 Maggio 2011 13:28
Molte persone rispondono: Non ti è dato sapere.
Da persona a cui piace Riflettere penso e rispondo:

Dio ha progettato il mondo e quindi anche gli angeli, l'uomo etc.., perciò chi ha creato il pensiero principale di questi esseri? chi l'ha progettato?. Detto così può sembrare crudo e assurdo, infatti evito di soffermarmi su questi pensieri, ma alla fine non posso fare a meno di andare avanti e domandarmi ancora:

Se Dio sapeva l'obbiettivo del diavolo, perchè non l'ha fermato prima?, forse perchè:

1) Dio lascia liberi.
2) Dio non sapeva.
3) Dio non ha creato il pensiero.
4) Altrimenti sarebbe tutto perfetto e monotono.

Alcune di queste domande hanno una risposta: LEGGI TUTTO....
Leggi tutto...
 
2 corinzi 11:21 al 23 PDF Stampa E-mail
Scritto da dalia   
Sabato 18 Luglio 2009 12:20
Però in quello in cui qualcuno osa vantarsi, lo dico da stolto, oso vantarmi anch'io. 22 Sono Ebrei? Anch'io! Sono Israeliti? Anch'io! Sono stirpe di Abramo? Anch'io! 23 Sono ministri di Cristo? Sto per dire una pazzia, io lo sono più di loro: molto di più nelle fatiche, molto di più nelle prigionie, infinitamente di più nelle percosse, spesso in pericolo di morte. 24 Cinque volte dai Giudei ho ricevuto i trentanove colpi; 25 tre volte sono stato battuto con le verghe, una volta sono stato lapidato, tre volte ho fatto naufragio, ho trascorso un giorno e una notte in balìa delle onde. 26 Viaggi innumerevoli, pericoli di fiumi, pericoli di briganti, pericoli dai miei connazionali, pericoli dai pagani, pericoli nella città, pericoli nel deserto, pericoli sul mare, pericoli da parte di falsi fratelli; 27 fatica e travaglio, veglie senza numero, fame e sete, frequenti digiuni, freddo e nudità. 28 E oltre a tutto questo, il mio assillo quotidiano, la preoccupazione per tutte le Chiese. 29 Chi è debole, che anch'io non lo sia? Chi riceve scandalo, che io non ne frema?
30 Se è necessario vantarsi, mi vanterò di quanto si riferisce alla mia debolezza. 31 Dio e Padre del Signore Gesù, lui che è benedetto nei secoli, sa che non mentisco. 32 A Damasco, il governatore del re Areta montava la guardia alla città dei Damasceni per catturarmi, 33 ma da una finestra fui calato per il muro in una cesta e così sfuggii dalle sue mani.
 
matteo 21:13 PDF Stampa E-mail
Scritto da dalia   
Venerdì 05 Giugno 2009 12:21

E disse loro: «Sta scritto: "La mia casa sarà chiamata casa di adorazione", ma voi ne avete fatto un covo di ladroni».

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3
sala-giochi-online-vecchi
Home Servizi Contatti Facebook Google+

Login

Visite e Visitatori

373859
OggiOggi122
IeriIeri344
In SettimanaIn Settimana1056
Questo MeseQuesto Mese2853
TotaliTotali37385944

Dona a Risveglio.tv

Se credi che questo sito ti abbia fatto risparmiare dei soldi e tempo, donaci qualcosina, anche un caffè.

Amount: 

Cerca in Risveglio.tv

acquista-banner

arredamenti-roma

trattoria-palermo

pittrice-impressionista